Cookie Policy
top of page

Sistemi ADAS: Cosa Sono e Come Intervenire | Adas Technology



Cosa Sono i Sistemi ADAS? Come Puoi Intervenire in Autonomia?  

In questi anni, e ancor di più nel prossimo futuro, le automobili cambieranno gradualmente ma continuamente. Ciò che le farà evolvere sono i sistemi di assistenza alla guida, comunemente chiamati sistemi ADAS. I sistemi di assistenza alla guida stanno diventando accessori di serie nelle auto e la loro presenza è destinata ad aumentare sempre più. Ma di cosa si tratta?

Indice:

  • Adas – Significato

  • Sitsemi Adas – Cosa Sono

  • Sistemi Adas – Che Ruolo Hanno

  • Quali Sono i Sistemi Adas?

  • Calibrazione Sistemi Adas

  • Il Ruolo Del Carrozziere

  • Ricalibrazione dei Sistemi Adas in Autonomia

  • Adas – Significato ADAS è l’acronimo di Advanced Driver Assistance Systems, che può essere tradotto in italiano con Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida.  

Sistemi Adas – Cosa Sono

I sistemi adas sono gruppi di componenti elettronici quali radar, telecamere, racam e lidar inseriti nella struttura dell’auto. Questi, comunicando attraverso le centraline, scambiano informazioni per assistere, supportare e in alcuni casi sostituire il guidatore nel suo compito al volante.

Gli adas hanno infatti il compito di analizzare la situazione di guida ed intervenire, sia attivamente che passivamente, in modo da aumentarne la sicurezza.Questi sistemi sono calibrati per funzionare soprattutto in quelle fasce di velocità in cui il rischio di incidente a causa di un errore umano è più alto, ovvero: alle basse velocità nelle aree urbane, e alle alte velocità nelle autostrade. 

 

Sistemi Adas – Che Ruolo Hanno

I sistemi ADAS raccolgono quella parte di elettronica che svolge il compito di “rilevare e vedere” elettronicamente l’ambiente circostante per fornire all’auto l’intelligenza per automatizzare, parzialmente o totalmente, le funzioni di guida. Già oggi moltissimi modelli di auto sono dotati di sistemi ad alto contenuto tecnologico in grado di supportare il conducente alla guida e di rendere più sicura ed efficiente la gestione dei veicoli. Questi equipaggiamenti innovativi entreranno sempre più frequentemente nella dotazione di serie delle autovetture e saranno sempre più evoluti. 

 

Quali sono i Sistemi Adas?

L’elenco dei sistemi ADAS è molto variegato, d’altronde molti di questi a partire da luglio 2022 diventeranno obbligatori nelle auto di nuova immatricolazione come strumenti di sicurezza. 

I principali attualmente presenti nel parco circolante sono:

  • Cruise control adattivo

  • Frenata automatica d’emergenza

  • Sensori di parcheggio

  • Assistenza al parcheggio

  • Rilevamento degli angoli ciechi

  • Avviso di collisione posteriore

  • Avviso di abbandono della corsia

  • Riconoscimento dei segnali stradali

  • Riconoscimento ostacoli e pedoni

  • Rilevamento sonnolenza e livello attenzione

  • Telecamere per la retromarcia

  • Sistema di monitoraggio per la pressione dei pneumatici

  • Sistema di visione notturna

  • Telecamera a 360°

 

I sistemi adas sono composti da diverse tecnologie in comunicazione tra loro quali radar, telecamere, racam e lidar

 

 

Per far funzionare questi tipi di assistenza alla guida vengono utilizzate diversi tipi di sistemi singolarmente o in combinazione tra loro. 

I sensori di cui sono composti, come anticipato, sono principalmente radar a breve ed ampio raggio, telecamere perimetrali e sensori di movimento; l’integrazione di queste tecnologie con sistemi acustici, visivi e tattili consente al veicolo di richiamare l’attenzione del conducente su una particolare situazione di pericolo eventuale (intervento passivo); oppure di agire sui freni e sul volante al fine di evitare un ostacolo o correggere degli errori di guida del conducente (intervento attivo). 

 

Calibrazione Sistemi Adas

Alcune delle peculiarità dei sistemi Adas sono la fragilità e la delicatezza che le contraddistinguono. Sono strumenti di altissima precisione, di conseguenza anche una lieve mal regolazione comporta uno squilibrio molto significativo (gli studi hanno dimostrato che ad una deviazione di un grado° corrisponde uno spostamento laterale a 100 m di 174,6 cm) e un ingente pericolo per il guidatore.Proprio la precisione degli strumenti implica che questi debbano essere solertemente controllati, mantenuti efficienti e ricalibrati in caso di necessità.Dal momento che questi sistemi sono installati in punti strategici per il loro funzionamento come paraurti, parabrezza, specchietti retrovisori e fiancate, basta molto poco per inficiarne il funzionamento ad alta precisione; un lieve urto in un parcheggio, un sasso nella percorrenza della carreggiata, un tamponamento ed ecco che il sistema deve essere ricalibrato; oppure la tecnologia può non aver subito nessun tipo di danno, ma quando si va ad intervenire per sostituire il pezzo sul quale è montato, questo poi deve essere ricalibrato.

 

Il Ruolo del Carrozziere

I sistemi adas sono alloggiati in punti strategici dell’auto ed il carrozziere nel momento in cui va ad effettuare una riparazione o la sostituzione di un pezzo si troverà di fronte ad un ostacolo: egli può infatti effettuare l’intervento sulla parte danneggiata ma questo comporterà un disallineamento del sistema adas che dovrà quindi essere ricalibrato.

L’operatore ha diverse possibilità:

  1. Può portare l’auto in una concessionaria ufficiale della casa madre, la quale avrà strumenti di autodiagnosi e calibrazione elettronica specifici per quel modello. Questo però comporta per il carrozziere, un’ingente quantità di tempo e denaro sprecato. Infatti, una volta effettuato l’intervento di competenza sarà costretto a portare l’auto al concessionario più vicino per la calibrazione dei sistemi di assistenza alla guida. La concessionaria non sempre però è situata in prossimità delle carrozzerie, il lavoro va effettuato su appuntamento e non è detto che venga effettuato in tempi brevi. Questo comporta una grande quantità di tempo e di burocrazia per il carrozziere e aumenta il grado di insoddisfazione del cliente che vede i tempi per riavere indietro l’auto dilatarsi.

  • In alternativa il carrozziere si potrà affidare ad officine o centri vetro che dispongono di strumenti di diagnosi e calibrazione multimarca in grado di effettuare la ricalibratura dei sistemi adas ma anche in questo caso si dovrà affidare a terzi per completare il suo lavoro; inoltre, il carrozziere in entrambi i casi deve pagare per questo intervento, prezzo che poi ricaricherà al cliente, ma si tratta di una operazione che non porterà alcun guadagno nelle sue tasche.

 



Ricalibrazione dei Sistemi Adas in Autonomia

Adas Technology si offre per rispondere a queste esigenze del carrozziere offrendo una terza via.

Prodotto Calibrazione Sistemi Adas

Adas Technology fornisce un prodotto professionale per la calibrazione multimarca da parte delle singole carrozzerie garantendo all’operatore meno tempo per effettuare l’intervento, più semplicità, più redditività e più sicurezza partendo dalla diagnosi e la cancellazione degli errori, fino alla ricalibrazione vera e propria di radar e telecamere.

Una volta effettuata la riparazione, il processo di diagnosi e calibrazione è molto intuitivo:

  1. Collegare gli strumenti di diagnosi alla vettura;

  • Ricercare il modello del veicolo sul tablet in dotazione e a questo punto apparirà un report sullo stato dell’auto e dei sistemi sui quali si deve intervenire.

  • Posizionare la struttura con i pannelli corretti per lo specifico modello

  • Seguire le indicazioni che appaiono sul dispositivo al fine di completare la ricalibrazione

Alla fine del processo verrà stampato una certificazione di avvenuto successo della taratura da consegnare al cliente e che protegge l’addetto che ha eseguito il lavoro certificando che l’operazione è stata conclusa a regola d’arte.

Servizi Calibrazione Sistemi Adas

Adas Technology non offre solamente una strumentazione, bensì un pacchetto completo di servizi che permettono al cliente di entrare in piena confidenza con il prodotto. Tutto ciò supportato e protetto  dalla nostra assistenza aziendale. È il cliente che viene messo al centro del progetto; con l’acquisto della strumentazione, otterrà anche:

  1. un corso personalizzato che riesca a formarlo per effettuare questi tipi di lavorazioni;

  • lezioni teoriche e pratiche;

  • la sicurezza di un sistema di call center al quale rivolgersi in caso di necessità;

  • la possibilità di dialogare con noi per un aiuto da remoto in fase di calibrazione.

 

La strumentazione fornita è quella della Texa Spa.

Texa è stata scelta per l’affidabilità nel fornire un software non solo molto intuitivo e semplice da usare, ma anche con una assoluta garanzia di sviluppo continuo dei nuovi codici di dialogo con i nuovi modelli di auto e di conseguenza sempre aggiornato.

 

Cosa aspetti a riappropriarti del tuo lavoro dall’inizio alla fine? Contattaci senza impegno anche solo per avere informazioni

Commentaires


bottom of page